Blog

facility management day

NAZCA AL FACILITY MANAGEMENT DAY 2017!

News

Anche quest’anno NAZCA tra gli sponsor del Facility Management Day, la manifestazione dedicata alle nuove tendenze del settore e un’opportunità di confronto per approfondire le tematiche della disciplina.

 

Durante la 18a edizione del Facility Management Day si potranno approfondire temi come l’impatto del Facility Management sulla gestione di un contesto urbano, l’evoluzione del welfare come modello di gestione del personale, la personalizzazione del servizio, il processo di digitalizzazione e l’evoluzione della tecnologia applicata al Facility Management.

Il Management di NAZCA e il team commerciale presente all’evento saranno disponibili per discutere di tutte le novità del settore e dei servizi offerti da NAZCA. Inoltre, sarà possibile scoprire il software WFM

 


PROGRAMMA

 

09:15  –  10:15, Sala Leonardo

La via del successo: strumenti e soluzioni organizzative per essere competitivi oggi

In un’epoca di veloci cambiamenti come la nostra, gestire un’azienda può apparire come un’operazione segnata dall’incertezza, in cui si naviga a vista in acque costantemente agitate. La realtà è ben diversa: non c’è nulla di casuale nel modo in cui si sviluppa il mercato e sono davvero poche le evoluzioni imprevedibili. L’importante è sapere cogliere i trend in atto e giocare d’anticipo. Nel corso della conferenza vedremo proprio quali strategie, strumenti e soluzioni organizzative stanno avendo maggior successo nel rendere le aziende competitive oggi, analizzando anche come sia possibile cogliere sul nascere le tendenze e le innovazioni più importanti. Verrà analizzato anche quale ruolo la città stia giocando in questo frangente e come possa evolvere per favorire la competitività delle aziende.

Moderatore:
Guido Fontanelli, Giornalista Economico, Panorama

Relatori:

David Bevilacqua, Co-Founder Chairman and CEO Yoroi
Arianna Censi, Vice Sindaca, Città Metropolitana di Milano

Marco Decio, Presidente, IFMA Italia

Giorgio Invernizzi, Professore di Strategia, Università Bocconi

 

10:30  –  11:30, Sala Bramante

Il servizio cucito addosso: esperienze di successo nella creazione di un servizio personalizzato

La sempre maggior conoscenza da parte delle aziende di quali siano le potenzialità offerte dal Facility Management ha creato una domanda di servizi sempre più esigente e determinata a ricevere dal mercato una risposta precisa alle proprie esigenze. L’offerta di pacchetti standard perciò sta lentamente cedendo il passo ad una personalizzazione attenta del servizio, studiata per adattarsi perfettamente alle esigenze peculiari del cliente, che è poi l’essenza del Facility Management. La conferenza presenterà esperienze di particolare successo nella progettazione di servizi ritagliati con cura e precisione attorno alle caratteristiche e alle necessità dell’azienda.

Relatori:

Angelo Aulicino,  Director of Sales & Operations, Interporto Bologna
Marco Colangelo,  Coordinatore Commerciale Lombardia, Siram
Roberto De Mari, Chief Procurement and Corporate Service Officer, Banca Mediolanum

Eric Gerritsen, Comunicazione e Marketing, Pedevilla
Alessandro Testa, Direttore Commerciale, Bucap

 

10:30  –  11:30, Sala Leonardo

La ricerca del benessere: il welfare come stile di gestione amato dalle grandi aziende

Nato come insieme eterogeneo di iniziative sporadiche per il benessere dei dipendenti, il welfare è cresciuto fino a diventare un vero e proprio sistema organico di gestione del personale adottato in maniera consistente soprattutto dalle grande aziende. L’incontro fotograferà come sia cambiata la domanda di welfare e come questa abbia modificato l’offerta di servizi legati al benessere dei dipendenti, esaminando con dei case study nuovi strumenti e iniziative messe in atto dalle aziende e dai fornitori. Verrà analizzato inoltre l’impatto delle novità in materia introdotte dalla Legge di Stabilità del 2016 in materia di relazioni industriali.
Moderatore:
Renata Sias, Direttore, WoW! – Ways of Working Webmagazine

 

Intervista e conclusioni a cura di:
Franca Maino, Direttrice del Laboratorio “Percorsi di secondo welfare” e Docente del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Università degli Studi di Milano

Relatori:

Cristina Carrus, Technical and Marketing Coordinator, Ecophon Saint-Gobain
Luca Ferioli. Business Developer, CEG Facility
Valeria Innocenti, Responsabile Area Lavoro e Previdenza, Assolombarda
Giandomenico Martino, Facility Manager, ConTe.it – EUI Limited

Lorenzo Sarvello, Direttore Generale, BRITA Italia

 

 

11:45  –  12:45, Sala Bramante

Oltre l’ufficio: come applicare il FM a settori non tradizionali

Cresciuta come disciplina da applicare al contesto degli immobili ad uso ufficio, il Facility Management ha ormai raggiunto un gran numero di settori e campi di applicazioni, spesso profondamente diversi tra loro. La conferenza analizzerà come il FM sia stato declinato in questi contesti e come li abbia modificati, esaminando nel dettaglio i problemi incontrati e le soluzioni adottate con maggiore successo.

Relatori:

Beatrice Concion, Facility Manager presso Serravalle, Designer Outlet, Mc Arthur Glen MGR Management & Retail
Luca Fiorucci, CEO Engie Program – Head of Operations & Facility Management Dpt, BtoB Market

Francesco Gianello, Head of Stadium, Juventus
Danilo Santi, General Manager, Gardaland

Paolo Simonetti, Direttore Facility Management, Comune di Milano

 

11:45  –  12:45, Sala Leonardo

I confini della fantasia: la ricerca di creatività in azienda si è spinta troppo oltre?

La creazione di nuovi spazi nelle organizzazioni, e in generale la gestione dei servizi, oggi sono sempre più spesso guidate dall’obiettivo di promuovere la creatività e la comunicazione tra i dipendenti. Il rischio è quello di accettare questa impostazione come un dato di fatto senza chiedersi in che termini sia necessaria per la propria azienda. La conferenza risponderà proprio a questa domanda, definendo cosa sia la creatività in un contesto produttivo, quali siano i suoi confini, per quali realtà sia effettivamente utile e in quali contesti, invece, rischi di diventare un esercizio futile se non deleterio.

Relatori:

Alice Chirico, Dottoranda di ricerca in Psicologia Generale, Facoltà di Psicologia,  Università Cattolica di Milano
Gabriele Masi, Antropologo, Collaboratore di WOW! Webmagazine

Lorenzo Maresca, Country Manager, Sedus Italia

 

11:45  –  12:45

Tavolo di lavoro: il “Risk-based thinking” nei servizi di FM

Il Risk Assessment e il Risk Management: identificazione e valutazione dei rischi.
14:00  –  15:00

Tavolo di lavoro: la “Customer Experience” nei servizi FM

La componente “relazionale” nel FM e il peso della percezione come driver del valore dei servizi.

 

14:00  –  15:00 Sala Leonardo

Il Facility per la città che cresce: come gestire al meglio un territorio in evoluzione

Ogni nuovo edificio, ogni ristrutturazione, ogni riqualificazione ha ripercussioni sul territorio circostante e cambia il volto di una città. I buoni esempi, da questo punto di vista, non mancano: aziende, musei, strutture per eventi, vecchi scali ferroviari rimodernati e adibiti a nuova destinazione d’uso, esperienze eterogenee per natura e obiettivi, ma unite dallo stesso impatto benefico sul territorio circostante. Perché questo impatto positivo possa prima di tutto avvenire, e poi resistere, propagandosi a macchia d’olio su un territorio sempre più grande, è necessario un modello di gestione della città preciso e oculato. La conferenza mostrerà come e perché il Facility Management debba essere alla radice di questo modello. Illustrerà inoltre come i protagonisti del settore del FM possano giocare un ruolo centrale nella gestione di una città capace di crescere in maniera armonica, creando le condizioni ideali per attrarre e far fiorire grandi e piccoli progetti capaci di valorizzare al meglio il territorio.

Relatori:

Cleto Carlini, Direttore del Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture, Comune di Bologna
Carlo De Vito, Presidente FS Sistemi Urbani

Marco Ludovici, Amministratore Delegato, Arch’Idea
Pierfrancesco Maran, Assessore Urbanistica, Verde e Agricoltura, Comune di Milano

Carlo Masseroli, Direttore generale Milanosesto

 

15:30  –  16:30, Sala Leonardo

E’ sempre colpa del fornitore! I problemi della mancata condivisione di una policy sui servizi

Gestire bene un servizio è inutile se non si pone il cliente interno nelle condizioni di utilizzarlo al meglio. Ciò significa stabilire regole e modalità chiare riguardo a come usufruire del servizio e, soprattutto, comunicarle efficacemente e assicurarsi che il cliente le abbia recepite appieno. La mancanza di questi passaggi cruciali crea di frequente lamentele e discussioni, troppo spesso risolte dando la colpa a una terza parte innocente, il fornitore, con l’unico risultato di portare a un generale calo di fiducia reciproca tra tutte le parti coinvolte: Facility Manager, cliente interno e società di servizi. L’incontro mostrerà, con l’aiuto di case history, come creare policy efficaci e condividerle all’interno dell’azienda, riducendo al minimo le incomprensioni e garantendo un pieno e soddisfacente utilizzo del servizio.
Moderatore:
Flaminia Pellegrini, EMEAR South & Norway Workplace Mgr, Cisco Systems Italy

Relatori:

Antonio Mimmo, CFM, Facility Management Operations Director, Strategic Development Division, Dussmann

Tiziano Peparini, Quality Manager Servizi Immobiliari, BPI

Pier Paolo Romani, Group Account Lead MFCT& A&T SEMED, CBRE GWS Italy
Ennio Veneri, Premises & Facility Manager, Assicurazioni Generali

15:30  –  16:30, Sala Bramante

Orizzonti digitali: in che direzione si sta muovendo la tecnologia applicata al FM

Il processo di digitalizzazione della gestione dei servizi si sta muovendo ancora troppo lentamente in Italia, ma è destinato ad accelerare nei prossimi anni e a diffondersi a macchia d’olio in tutte le aziende. Esistono però già diversi casi d’eccellenza che possono fare da modello e dare indicazioni su come la tecnologia modificherà l’attività di Facility Management nel nostro Paese. La conferenza presenterà alcune di queste esperienze di rilievo e indicherà quale sarà la via alla digitalizzazione della gestione dei servizi in Italia.

Relatori:

Michele Carradori, Ricercatore di BIS-lab Building Innovation & Skills Lab®, Gruppo Contec
Lisa Del Percio, Responsabile Commerciale ServiceChannel EMEA

Ezio Nicolas Bruno Urbina, Responsabile del Procedimento del progetto Nuovo Galliera, Ente Ospedaliero Ospedali Galliera di Genova

Stefano Valentini, Amministratore Delegato, Novigos

 

 

16:45  –  17:45, Sala Bramante

OK, l’FM è giusto

Ogni anno il FM Day raduna un pubblico e un panel di relatori composto dai massimi protagonisti del settore, sia dal lato della Domanda che dell’Offerta. È la sede migliore perciò per chiederci quanto chi vive quotidianamente questo mercato sappia effettivamente leggerlo. Abbiamo la percezione corretta delle esigenze di Domanda e Offerta? Sappiamo prevedere le tendenze del settore? Siamo in grado di cogliere le necessità delle aziende in termini di servizi? Lo scopriremo non con una conferenza, ma con un gioco divertente che coinvolgerà tutto il pubblico del FM Day.

 

18:00  –  18:30  

Cocktail di chiusura lavori

Cocktail di saluto e di chiusura dei lavori offerto gentilmente a tutti i presenti da Campari.

 

Per ulteriori informazioni sulla nostra partecipazione, mettiti in contatto con noi su marketing@grupponazca.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

No Comments

Post A Comment