Blog

StoreArese2

NAZCA annuncia e rafforza la partnership con Primark per il Facility Management nel mercato italiano

Case-History, News

NAZCA, azienda italiana operante da oltre 25 anni nel settore del Facility e Property Management, è il partner di Primark per tutta la gamma dei Servizi di Manutenzione  in tutti i punti vendita Primark in Italia.

Primark, la principale catena di moda del valore, opera attualmente con oltre 285 negozi in tutta l’Europa continentale, il Regno Unito e l’Irlanda. Nel 2016 Primark ha inaugurato il suo primo negozio italiano di 4.500 mq nel nuovo centro commerciale di Arese, vicino Milano, un centro commerciale con 200 negozi e 6.000 posti auto.

Il negozio Primark di Arese ha ottenuto, sia l’anno scorso che quest’anno, il premio SOE (Store Of Excellence) quale miglior negozio Primark europeo. Nazca ha contribuito al raggiungimento di questo obiettivo ed è fiera di essere diventata il punto di riferimento per tutte le esigenze impiantistiche di Primark, tra cui la conduzione e la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti elettrici, meccanici, civili e speciali.

Primark ha, inoltre, rinnovato la propria fiducia in NAZCA firmando un contratto per i servizi di Hard Facility Management del suo secondo negozio situato all’interno del Roncadelle Shopping Mall a Brescia. Poi per il terzo e il quarto negozio situati rispettivamente a Verona e Firenze.

Primark ha affidato a NAZCA la Gestione dei Servizi di Manutenzione per tutti i suoi negozi italiani, avvalendosi della sua esperienza nella gestione di più siti in tutta Italia. “Siamo entusiasti e orgogliosi che Primark abbia scelto NAZCA come partner per il Facility Management nel mercato italiano e insieme riusciremo nei prossimi anni a sviluppare  i servizi concordati anche su altri mercati e a consolidare ulteriormente la partnership” ha dichiarato Vincenzo Noviello, Direttore Generale di NAZCA e prosegue “Guardando al futuro, il ruolo di NAZCA sarà quello di supportare il piano strategico a lungo termine di Primark e di garantire la disponibilità del servizio e l’intervento tempestivo attraverso la diagnosi di qualsiasi livello di criticità, assicurando la funzionalità e  l’efficienza degli impianti e l’ottimizzazione dei costi”.

No Comments

Post A Comment